Isola del Giglio

Area marina protetta


Isola del Giglio
Isola del Giglio

L’Isola del Giglio si raggiunge mediante i traghetti delle compagnie di navigazione Maregiglio e Toremar , con circa 1 ora di navigazione, che partono quotidianamente da Porto Santo Stefano e garantiscono i collegamenti tutto l’anno. Nell’Isola si possono apprezzare le bellezze naturali, il mare cristallino tra i più puliti in Italia; la costa è varia con scogliere e spiagge sabbiose, calette, numerosi sentieri immersi nella natura e incredibili viste panoramiche invitano ad esplorare questo territorio. Le acque sono un affascinante mondo subacqueo per gli amanti delle immersioni e per lo snorkeling. Tutto ciò rende l’Isola del Giglio un gioiello al centro del Mar Tirreno.
I centri abitati sono tre: Giglio Porto, Giglio Castello e Giglio Campese.
Il porto è piccolo e pittoresco con numerosi negozi, botteghe artigianali, bar e ristoranti.
Il Castello si trova sulla sommità dell’Isola , costituito da un nucleo abitato e da poderose mura che lo circondano completamente. Nel borgo c’è una suggestiva atmosfera, nulla sembra mutato nei secoli.
Una passeggiata a Giglio Porto e sulle mura di Giglio Castello non devono mancare durante una gita al Giglio.
Infine, Campese è l’area più recente dell’Isola ed è a tutti gli effetti un insediamento turistico. Da questa spiaggia i tramonti sono un vero spettacolo.


[/rpw]